IL CAMMINO DELLE SETTE TORRI

Si parte dalla torre Mingardo per salire nella pineta di San Cono fino a raggiungere l’antico Cenobio. Successivamente, attraverso una bella sterrata si raggiunge il santuario e si scala la vetta della collina fino a 500m. Scendiamo dunque verso la scogliera raggiungendo la torre Mozza prima e la torre Fenosa dopo. Arrivati sulla spiaggia di Porticello raggiungiamo l’abitato di Marina di Camerota, incontrando altre due torri e alcune grotte preistoriche. Torniamo al punto di partenza con un taxi o un pullman collettivo, dopo aver visitato il paese.

LUNGHEZZA 8 KM
DISLIVELLO 350 m
RITROVO: BELPRATO ANVERSA DEGLI ABRUZZI
GUIDA: VANESSA PONZIANI

LUNGHEZZA: 13 km

DISLIVELLO: 600m

RITROVO: Torre Mingardo (Comune di Camarota)

GUIDA: Salvatore Calicchio
Il costo è di 5 euro per i soci Tra Terra e Cielo e 10 euro per chi non è socio. Se decidi di sottoscrivere l’iscrizione annuale a Tra Terra e Cielo (26 euro), valida per tutti i viaggi, le vacanze mare e le attività dell’associazione, l’escursione è gratuita! La prenotazione è obbligatoria (info@viedeicanti.it – 379-1227725 – 331-9165832)

LA GUIDA | SALVATORE CALICCHIO

SALVATORE CALICCHIO
Giovane sessantacinquenne, in passato ho fatto l’insegnante e l’amministratore comunale per alcuni anni. Provengo da famiglie di piccoli agricoltori, ho amato da piccolo il mio territorio del massiccio del Bulgheria. Ho collaborato con il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano alla individuazione della rete dei sentieri. Mi piace progettare nuovi sentieri che devono sempre avere interessanti aspetti paesaggistici, naturalistici e storici. Sono presidente della piccola associazione Posidonia che promuove il territorio e tiene puliti i sentieri più utilizzati nel territorio del massiccio del Bulgheria e ho realizzato una piccola sala museale dedicata al paleolitico e ai manufatti di argilla. Amo molto i sentieri che costeggiano il mare e amo coltivare la terra e soprattutto il mio oliveto, la mia piccola vigna e il mio frutteto. Amo gli animali e ho un piccolo cane chiamato Barone, e tre gatti.