LA FORESTA DEI FOLIGNANI

La foresta dei Folignani è un angolo ancora selvaggio situato nel cuore dell’altipiano lessinico. In questo particolare ambiente ad elevata naturalità è ancora possibile restare in ascolto o in osservazione di animali selvatici, tipici del piano alpino e aspettarsi di imbattersi in piste di lupo, cervo, capriolo e altri abitanti di questi boschi. Di non secondaria importanza è anche l’aspetto geologico che proprio nel tratto che percorriamo è facilmente apprezzabile anche dai meno attenti. Al rientro possiamo apprezzare lo straordinario panorama sulla pianura che è possibile ammirare dagli alti pascoli.
LUNGHEZZA 8 KM
DISLIVELLO 350 m
RITROVO: BELPRATO ANVERSA DEGLI ABRUZZI
GUIDA: VANESSA PONZIANI

LUNGHEZZA: 8 km

DISLIVELLO: 350m

RITROVO: rifugio Bocca di Selva

GUIDA: Adriano Festa

Il costo è di 5 euro per i soci Tra Terra e Cielo e 10 euro per chi non è socio. Se decidi di sottoscrivere l’iscrizione annuale a Tra Terra e Cielo (26 euro), valida per tutti i viaggi, le vacanze mare e le attività dell’associazione, l’escursione è gratuita! La prenotazione è obbligatoria (info@viedeicanti.it – 379-1227725 – 331-9165832) L’escursione prevede orario di incontro dalle ore 9.00 circa e orario di fine escursione alle ore 16.30 circa. I partecipanti riceveranno entro mercoledì 15 marzo una comunicazione con tutti i dettagli: luogo, orario di incontro e termine della giornata, pranzo e dotazioni di abbigliamento. Nonché i contatti della guida. Le escursioni si svolgono anche in caso di pioggia.

LA GUIDA | ADRIANO FESTA

ADRIANO FESTA
Amo lo sport e la montagna anche grazie al negozio di articoli sportivi della mia famiglia. Ho praticato l’alpinismo sia in estate che in inverno. Sono maestro di sci di fondo e negli anni ho conseguito varie specializzazioni. Sono Guida Ambientale Escursionistica, organizzo e conduco trekking in Nepal, Finlandia, Austria, Slovenia, Italia. Sono nato con un’autentica passione per tutto ciò che riguarda la scoperta, il viaggio, i sogni da raggiungere e da vivere. Credo nel potere rigenerante di un bel bivacco a cielo aperto su una montagna, nel deserto o semplicemente in un bosco in collina. Le energie emanate dalle piante e dagli alberi mi caricano quotidianamente e mi aiutano ad avere una visione ottimistica della vita